REGIONE ABRUZZO

DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, POLITICHE DEL LAVORO, ISTRUZIONE, RICERCA E UNIVERSITA'
SERVIZIO FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO PROFESSIONALE
UFFICIO Programmazione politiche formative e di Orientamento professionale

AVVISO PUBBLICO
L’Intervento 6 “Politiche attive per disoccupati e lavoratori in C.I.G.S.”  - Linea 1 “Lavoratori in C.I.G.S.: transizione lavoro-lavoro” del PO FSE 2017-2019, approvato in sede di aggiornamento tecnico con DPA/96 del 10/4/2018,
sostiene la formazione dei lavoratori in trattamento di integrazione salariale, ai sensi delle disposizioni di cui al Capo III del D.Lgs.vo n. 148/2015, al fine di prevenirne la definitiva fuoriuscita dal mercato del lavoro ed agevolarne,
attraverso un percorso di consolidamento o di aggiornamento delle competenze, la transizione verso una nuova occupazione.

Documenti da allegare:

  • Allegato 1A - Domanda di ammissione al finanziamento 
  • Modello 2A - Dichiarazione di impegno
  • Modello 3A - Calcolo sovvenzione ex ante
  • Modello 4A - Proposta profilo professionale

- Data di pubblicazione: 10/05/2018

- Data di scadenza: FINO AD ESAURIMENTO RISORSE

ATTENZIONE

La domanda si ritiene acquisita dal sistema solo e soltanto al ricevimento, da parte dell'utente,  della email contenente il relativo codice identificativo domanda.
NEL CAMPO "Posta elettronica", VA INDICATO UN INDIRIZZO EMAIL DI TIPO ORDINARIO (NON UNA PEC)

Per la compilazione e l’invio della Domanda segui la seguente procedura tecnica.

Effettua il download della domanda di PARTECIPAZIONE, cliccando sul link: “Allegato A1 - Domanda di  finanziamento”.

Compila lo schema con tutti i dati richiesti e sottoscrivi la domanda.

Fai l’Upload come previsto nella sezione “Invio documentazione”.

Compila inoltre i relativi allegati, seguendo le indicazioni previste dal Bando, sottoscrivendoli ed inviandoli, con le stesse modalità previste per la Domanda.

Ricorda:

  1. La non corretta compilazione dei campi richiesti può generare il non avanzamento della procedura, oppure causare il rigetto della domanda in fase di valutazione successiva.
  2. I dati devono assolutamente essere coerenti con quelli forniti nei documenti costituenti la domanda di ammissione formulata su documento cartaceo da caricare sulla piattaforma, poiché i dati riportati direttamente nei form della piattaforma sono quelli che verranno utilizzati dal Sistema Informatico in automatico per predisporre L'ISTRUTTORIA.
  3. Una volta chiusa la procedura di domanda come sopra, non sarà possibile fare modifiche e/o integrazioni. È possibile inviare una nuova domanda che annulli una precedente. La nuova domanda assume un nuovo ordine di arrivo e un nuovo protocollo elettronico.
  4. Sono vietate e perseguiti a termini di legge gli abusi e gli usi impropri della piattaforma.

Inserire i dati nel form che segue.
Tutti i campi contrassegnati con * SONO OBBLIGATORI

Dati anagrafici
Dati anagrafici Rappresentante legale del Organismo di Formazione.
del Rappresentante Legale.
del Rappresentante Legale.
Codice fiscale del Rappresentante Legale.

IN QUALITA' DI RAPPRESENTANTE LEGALE DEL SOGGETTO PROPONENTE:

DATI ORGANISMO DI FORMAZIONE
ACCREDITATO PER LA MACROTIPOLOGIA "Formazione continua".
Indicare la denominazione dell' Organismo di Formazione.
(indirizzo completo)
Inserire l'indirizzo di posta elettronica certificata.
* Cliccando sul campo "Privacy: accetto": autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.

Il sottoscritto, consapevole della responsabilità penale a cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci, falsità in atti e uso di atti falsi, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 28.12.2000, nr. 445, nella qualità di Legale dell' Ente capofila, richiedente dichiara che le informazioni riportate corrispondono a verità:

Invio documentazione
Domanda di finanziamento.
I file devono pesare meno di 10 MB.
Tipi di file permessi: pdf p7m.
Dichiarazione di impegno.
I file devono pesare meno di 10 MB.
Tipi di file permessi: pdf p7m.
Calcolo sovvenzione ex ante.
I file devono pesare meno di 10 MB.
Tipi di file permessi: pdf p7m.
Proposta profilo professionale.
I file devono pesare meno di 10 MB.
Tipi di file permessi: pdf p7m.
Quesiti: 
Domanda: 

In riferimento all'allegato 1A Domanda di Finanziamento, in coda al documento nell'elenco degli allegati da presentare, è riportata la seguente voce: "Copia dei curricula dei docenti e del tutor redatti a norma dell’art. 5, comma 9 dell’Avviso, unitamente a valido documento di identità". Si chiede se è necessario allegarli alla domando oppure se, come riportato nell'art 5, comma 9 dell’Avviso, devono semplicemente essere disponibili in copia presso l'ODF.

Risposta: 

L'art. 5, co. 9, prevede testualmente che "I docenti che l’O.d.F. intende impegnare nell’attività formativa devono essere in possesso dei requisiti di cui alle Fasce A o B della Circolare 2/2009 del MLPS. I curricula dei docenti e del tutor didattico (Fascia C) impegnati nelle attività, redatti in forma autodichiarativa ai sensi del D.P.R. 445/2000, aggiornati, sottoscritti in originale e dai quali si evinca l’appartenenza ad una delle sopra citate fasce, devono essere disponibili presso la sede di svolgimento dei corsi e consegnati su richiesta dell’Amministrazione o di eventuali soggetti deputati al controllo, anche in loco. Copia degli stessi, unitamente a valido documento di identità, deve essere trasmessa in sede di candidatura."

 

 

 

Domanda: 

1. Nell'art. 5 - comma 3 si riporta che "..... l’O.d.F., in sede di candidatura, allega, per ogni singolo allievo, apposita dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro o da una organizzazione sindacale, attestante la vigenza del trattamento di integrazione salariale in capo allo specifico lavoratore....", ma nell'art. 9 - comma 3 tali dichiarazioni non vengono riportate tra la documentazione del Dossier di candidatura. In sede di candidatura dell'ODF quindi tali dichiarazioni devono essere presentate? Se sì, tale dichiarazione è libera o c'è un format? 2.Il caricamento dei curricula dei docenti e del tutor nella piattaforma deve essere fatto nella sezione “Invio allegato A1” con l’allegato 1A? Quindi la firma digitale deve essere messa sull’Allegato 1 A comprensivo dei CV? 3. Volendo candidare più di un percorso, devono essere presentanti tanti Dossier di candidatura quinti sono i percorsi formativi?

Risposta: 

1. In sede di candidatura l'OdF deve presentare una dichiarazione, in forma libera, rilasciata dal datore di lavoro o da una organizzazione sindacale, attestante la vigenza del trattamento di integrazione salariale in capo allo specifico lavoratore e la data di conclusione del trattamento medesimo che non deve essere antecedente alla data di avvio delle attività formative.

2. Sì.

3. Sì, per ogni percorso formativo proposto bisogna presentare specifica candidatura.

Domanda: 

" I destinatari individuano all’ interno dell’offerta a Catalogo..." si evince che i destinatari debbano scegliere gli ODF sull'offerta a catalogo regionale MENTRE all'art. 5 punto "A tal fine l’O.d.F., in sede di candidatura, allega, per ogni singolo allievo, apposita dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro o da una organizzazione sindacale, attestante la vigenza del trattamento di integrazione salariale in capo allo specifico lavoratore...." Si richiede se è ' quindi obbligatorio di comunicare i nominativi dei destinatari già in sede di candidatura soltanto per i percorsi formativi non ancora autorizzati (art 5 punto 2 lett. b e c) Mentre per i corsi ricompresi nel catalogo regionale ( art 5 punto 2 lettera a) sono i destinatari ad individuare i percorsi formativi. E' giusta questa interpretazione?

Risposta: 

Si può presentare la candidatura solo per percorsi formativi ricompresi nel Catalogo regionale dei percorsi autorizzati. Pertanto le procedure di cui all'art. 5, co. 2, lett. b) e c), sono propedeutiche alla presentazione della candidatura, nel senso che il corso deve essere inserito nel Catalogo prima della presentazione della richiesta di finanziamento.

Le classi, in ogni caso, devono essere già composte in sede di candidatura e per ogni allievo è necessario allegare la dichiarazione di cui all'art. 5, co.3.

Domanda: 

In riferimento all'art.5 punto 3 "A tal fine l'ODF in sede di candidatura allega per ogni singolo allievo apposita dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro..." si chiede: - In quale dei 4 allegati (A1, A2, A3, A4) vanno inserite tali dichiarazioni?

Risposta: 

Le dichiarazioni vanno allegate alla Domanda di finanziamento (Allegato 1A).

Domanda: 

Si chiede se i percorsi formativi finanziabili dall’intervento, debbano afferire obbligatoriamente a uno solo dei settori professionali indicati nell’art. 5? Ovvero, si chiede se è ammissibile un progetto relativo a uno specifico profilo professionale che ricomprenda competenze, conoscenze ed abilità riconducibili ad altri settori professionali? E se no, l’O.d.F. può presentare più di un progetto formativo?

Risposta: 

I progetti formativi finanziabili sono solo quelli che afferiscono ad uno dei Settori, con relative ADA, indicati all'art. 5, co. 1, dell'Avviso.

E' possibile per il medesimo OdF presentare più di un progetto formativo, inviando singole e distinte candidature. 

Domanda: 

In riferimento all'art.5 comma 6 "I percorsi formativi finanziabili possono prevedere il conseguimento di una Qualifica professionale o di un Attestato di competenze. Nel primo caso sono finanziabili esclusivamente percorsi di durata pari a 400 ore. Nel secondo caso la durata del corso è variabile e comunque inferiore alle quattrocento ore", la durata del corso con rilascio della qualifica professionale può essere di oltre 400 ore?

Risposta: 

No. I corsi per il conseguimento di qualifica, ai fini del presente Avviso, devono avere durata pari a 400 ore.

Domanda: 

E' possibile svolgere la formazione pratica convenzionandosi con aziende/cantieri al di fuori della regione Abruzzo?

Risposta: 

Solo relativamente all'Avviso pubblico in oggetto, con apposito provvedimento dirigenziale si è prevista la possibilità, per lo svolgimento della formazione pratica, di convenzionarsi con aziende/cantieri al di fuori della regione Abruzzo.

Poni un quesito.