REGIONE ABRUZZO
Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca
Servizio Politiche di sostegno all'economia ittica– DPD027
Ufficio Politiche di sostegno alla flotta e interventi strutturali in ambito FEP-FEAMP

Avviso pubblico finalizzato al conferimento delle risorse pubbliche per gli interventi di cui al P.O. FEAMP 2014/2020, Misura 1.40, paragrafo 1, lettera a) - “Raccolta, da parte di pescatori, di rifiuti dal mare”.

Avviso pubblico finalizzato al conferimento delle risorse pubbliche per gli interventi di cui al P.O. FEAMP 2014/2020, Misura 1.40, paragrafo 1, lettera a) - “Raccolta, da parte di pescatori, di rifiuti dal mare”.

Normativa di riferimento:

Regolamento (UE)n. 508/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 maggio 2014 relativo al Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca, Priorità 1 “Promuovere la pesca sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze”.

Interventi ammissibili:

Sono ammissibili a contributo interventi inerenti attività di “Raccolta da parte di pescatori di rifiuti dal mare”, diretti a realizzare una o più delle seguenti azioni:

  • predisposizione di programmi di raccolta dei rifiuti in mare, compresi attrezzi da pesca perduti,  da realizzare nell’ambito dell’ordinaria attività di pesca, corredati di acquisto e, se del caso, installazione a bordo di appositi sistemi di raccolta e stoccaggio, di acquisto e, se del caso, installazione nei porti di pesca di sistemi di stoccaggio e riciclaggio dei rifiuti;
  • campagne di comunicazione, d'informazione e di sensibilizzazione per incoraggiare i pescatori e altri portatori d'interesse a partecipare a progetti di rimozione dei rifiuti e degli attrezzi da pesca perduti;
  • formazione dei pescatori e degli agenti portuali.

Soggetti ammissibili:

Possono presentare domanda di contributo Associazioni Temporanee di Scopo/Raggruppamenti temporanei di imprese e prestatori di servizi, la cui composizione minima richiede la partecipazione di:

  • Almeno cinque Imprese armatrici di imbarcazioni da pesca, anche associate tra loro;
  • Almeno un Organismo tecnico o scientifico di diritto pubblico, che funge da capofila del raggruppamento ed è responsabile verso la Regione per tutti i profili finanziari e contabili.

Il Raggruppamento deve essere già costituito alla data di presentazione della domanda.

Presentazione delle domande:

La candidatura per l’ammissione all’aiuto è formulata attraverso il caricamento sulla piattaforma dei seguenti documenti:

  • domanda di ammissione all’aiuto sottoscritta dal proponente redatta utilizzando il modello di cui all’Allegato A;
  • documentazione elencata nell’art. 8 dell’Avviso.

Le domande possono essere presentate dalle ore 9.00 del 5 Giugno alle ore 14 del 2 Agosto 2019.

Dotazione finanziaria:

Euro 720.150  di finanziamento pubblico.

 

Scadenza: Venerdì 2 Agosto 2019 ore 14:00.

Scadenza: 
Venerdì, 2 Agosto, 2019 - 14:00

ATTENZIONE

La domanda si ritiene acquisita dal sistema solo e soltanto al ricevimento, da parte dell'utente,  della email contenente il relativo codice identificativo domanda.

Per la compilazione e l’invio della Domanda segui la seguente procedura tecnica.

Effettua il download del modello di domanda - Allegato A

Compila il modello con tutti i dati richiesti e sottoscrivi la domanda con firma digitale o autografa.

Nel caso in cui non si disponga di firma digitale, compila l'allegato A in ogni parte,stampa il modello, timbra e sottoscrivi a penna il documento, allega alla domanda copia del documento di riconoscimento in corso di validità, effettua la scansione e fai l’Upload come previsto nella sezione “Invio documentazione”.

Ricorda:

  1. La non corretta compilazione dei campi richiesti può generare il non avanzamento della procedura, oppure causare il rigetto della domanda in fase di valutazione successiva.
  2. I dati devono assolutamente essere coerenti con quelli forniti nei documenti costituenti la domanda di ammissione formulata su documento cartaceo da caricare sulla piattaforma, poiché i dati riportati direttamente nei form della piattaforma sono quelli che verranno utilizzati dal Sistema Informatico in automatico per predisporre L'ISTRUTTORIA.
  3. Una volta chiusa la procedura di domanda come sopra, non sarà possibile fare modifiche e/o integrazioni. È possibile inviare una nuova domanda che annulli una precedente. La nuova domanda assume un nuovo ordine di arrivo e un nuovo protocollo elettronico.
  4. Sono vietate e perseguiti a termini di legge gli abusi e gli usi impropri della piattaforma.

Inserire i dati nel form che segue.
Tutti i campi contrassegnati con * SONO OBBLIGATORI

Dati anagrafici
Dati anagrafici del Rappresentante legale.
del Rappresentante Legale.
del Rappresentante Legale.
gg/mm/aaaa
Comune (Provincia) o stato estero. Es: Montesilvano (PE).
Via, num. civico, CAP, Comune (prov.).
Codice fiscale del Rappresentante Legale.
Ruolo
Raggruppamento temporaneo rappresentato
Indirizzo Sede legale (Via, n°, CAP, Comune, Provincia)
Indirizzo Sede operativa (Via, n°, CAP, Comune, Provincia)
* Cliccando sul campo "Privacy: accetto": autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.

Sono consapevole del fatto che, in caso di mendace dichiarazione, verranno applicate nei suoi riguardi, ai sensi dell'articolo 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia di falsità negli atti.

Invio documentazione
Domanda di partecipazione.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: pdf zip p7m.
Invio altra modulistica, in caso di più file utilizzare un file archivio (zip)
I file devono pesare meno di 70 MB.
Tipi di file permessi: pdf zip.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: gif jpg jpeg png pdf zip.

E' POSSIBILE INVIARE DEI QUESITI UTILIZZANDO IL MODULO IN FONDO ALLA PAGINA.

Poni un quesito.