REGIONE ABRUZZO
Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università
Servizio Competitività e Attrazione degli Investimenti – DPG015

POR FESR Abruzzo 2014-2020 3.2.1 - Avviso Pubblico “POR FESR Abruzzo 2014-2020 3.2.1- Interventi di sostegno ad aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive, finalizzati alla mitigazione degli effetti delle transizioni industriali sugli individui e sulle imprese. Aree di crisi non complesse individuate con DGR n°684 del 29.10.2016, così come modificata con DGR n°824 del 5.12.2016”  - REG. (UE) n. 1407/2013 del 18/12/2013..

Finalità ed oggetto del Bando.

Il Bando intende favorire e sostenere, attraverso aiuti de minimis - di cui al Regolamento UE n. 1407/2013 - la ripresa economico-finanziaria ed occupazionale delle aree di crisi non complesse riconosciute a livello regionale, attraverso la realizzazione di nuovi prodotti, il rafforzamento dei processi produttivi, la riorganizzazione dei processi gestionali, organizzativi e di marketing e il rafforzamento della capacità produttiva delle imprese esistenti e di nuova costituzione.

Periodo in cui è possibile presentare le domande (art. 12 Avviso): dal giorno  lunedì 15 maggio (ore 10.00) 2017 fino al 13 luglio 2017 (ore 12:00). 

NOTA:

  1. E’ obbligatorio presentare contestualmente la Domanda di ammissione a Finanziamento e  i relativi Allegati a mezzo di un’UNICA trasmissione;
  2. Possono beneficiare delle agevolazioni:
  • Le mPMI che, a pena di inammissibilità, alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T., devono essere iscritte nel registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (di seguito CCIAA) territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale limitatamente ai settori riportati nell’Allegato A al presente Avviso.
  • Le mPMI di nuova costituzione, anche se inattive, devono, alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T., a pena di inammissibilità, essere iscritte nel registro delle imprese presso la CCIAA territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale, limitatamente ai settori riportati nell’Allegato A al presente Avviso.
  • Le società consortili che, alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T., a pena di inammissibilità, devono essere costituite da PMI con le caratteristiche sopra indicate e le cui attività principali corrispondono ai codici ATECO 2007, limitatamente ai settori riportati nell’Allegato A al presente Avviso.

 

Allegati (.pdf):  

            Determinazione n. 13/DPG015 del 04.05.2017 (pdf);  

1.         AVVISO PUBBLICO (pdf);

2.         ALLEGATO I - DOMANDA DI AMMISSIONE AL FINANZIAMENTO (word);

3.         ALLEGATO II - PROPOSTA PROGETTUALE (word);

4.         ALLEGATO III – DICHIARAZIONI (word);

5.         ALLEGATO IV – MODELLI (word)

6.         ALLEGATO A | Codici ATECO 2007 Ammissibili (pdf).

Scadenza: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:00

ATTENZIONE

La domanda si ritiene acquisita dal sistema solo e soltanto al ricevimento, da parte dell'utente,  della email contenente il relativo codice identificativo domanda.

Per la compilazione e l’invio della Domanda segui la seguente procedura tecnica.

Effettua il download della domanda di finanziamento, cliccando sul link di seguito riportato: “Domanda di ammissione al finanziamento.doc”.

Compila lo schema con tutti i dati richiesti, applica il bollo elettronico e sottoscrivi la domanda con firma digitale.

Nel caso in cui non si disponga di firma digitale, stampa il documento, compila lo stesso in ogni parte, allega alla domanda copia del documento di riconoscimento in corso di validità, applica il bollo sul frontespizio della Domanda, timbra e sottoscrivi a penna il documento, effettua la scansione e fai l’Upload come previsto nella sezione “Invio documentazione”.

Compila inoltre i relativi modelli allegati, seguendo le indicazioni previste dal Bando, sottoscrivendoli ed inviandoli, con le stesse modalità previste per la Domanda.

Ricorda:

  1. La non corretta compilazione dei campi richiesti può generare il non avanzamento della procedura, oppure causare il rigetto della domanda in fase di valutazione successiva.
  2. I dati devono assolutamente essere coerenti con quelli forniti nei documenti costituenti la domanda di ammissione formulata su documento cartaceo da caricare sulla piattaforma, poiché i dati riportati direttamente nei form della piattaforma sono quelli che verranno utilizzati dal Sistema Informatico in automatico per predisporre L'ISTRUTTORIA.
  3. Una volta chiusa la procedura di domanda come sopra, non sarà possibile fare modifiche e/o integrazioni. È possibile inviare una nuova domanda che annulli una precedente. La nuova domanda assume un nuovo ordine di arrivo e un nuovo protocollo elettronico.
  4. Sono vietate e perseguiti a termini di legge gli abusi e gli usi impropri della piattaforma.

Inserire i dati nel form che segue.
Tutti i campi contrassegnati con * SONO OBBLIGATORI

Dati anagrafici
Dati anagrafici del Rappresentante legale.
del Rappresentante Legale.
del Rappresentante Legale.
gg/mm/aaaa
Comune (Provincia) o stato estero. Es: Montesilvano (PE).
Codice fiscale del Rappresentante Legale.
Anagrafica Impresa
Codice fiscale Impresa.
Indirizzo Sede legale (Via, n°, CAP, Comune, Provincia)
* Cliccando sul campo "Privacy: accetto": autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.

Il sottoscritto, consapevole della responsabilità penale a cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci, falsità in atti e uso di atti falsi, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 28.12.2000, nr. 445, nella qualità di Legale Rappresentante dell’Istituto Scolastico o dell'OdF richiedente dichiara che le informazioni riportate corrispondono a verità:

Invio documentazione
Domanda di partecipazione.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: pdf zip p7m.
Proposta progettuale
I file devono pesare meno di 30 MB.
Tipi di file permessi: pdf docx zip p7m.
Dichiarazioni.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: pdf zip p7m.
Modelli.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: pdf zip p7m.
I file devono pesare meno di 5 MB.
Tipi di file permessi: gif jpg jpeg png pdf zip.